top of page

Groupe familial

Public·12 membres
William Thomas
William Thomas

Alla Ricerca Di Nemo



Clownfish Marlin lives in an anemone in the Great Barrier Reef with his mate, Coral, and their eggs. After Coral and nearly all the eggs are eaten by a barracuda, Marlin becomes overprotective of his son Nemo, born of one remaining egg. While Marlin talks to Nemo's teacher on the latter's first day of school, Nemo approaches a speedboat, where a pair of scuba divers capture him. Marlin pursues the boat in vain and meets Dory, a blue tang with acute short-term memory loss, who offers her help. The two encounter Bruce, Anchor, and Chum, three sharks who have sworn to abstain from eating fish. Marlin finds a diver's mask that fell from the boat, accidentally hitting Dory and giving her a nosebleed. The scent of her blood sends Bruce into a feeding frenzy, but the sharks flee after accidentally setting off old naval mines, which knock Marlin and Dory unconscious.




Alla ricerca di Nemo


DOWNLOAD: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Furlcod.com%2F2udCoQ&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw1AWw1X0wwsZoG2d-HdJ_nM



In addition, clownfish are colorful, but do not tend to come out of an anemone often. For a character who has to go on a dangerous journey, Stanton felt a clownfish was the perfect type of fish for the character.[8] Pre-production of the film began in early 1997. Stanton began writing the screenplay during the post-production of A Bug's Life. As a result, Finding Nemo began production with a complete screenplay, something that co-director Lee Unkrich called "very unusual for an animated film".[8] The artists took scuba diving lessons to study the coral reef.[8]


Alla ricerca di Nemo (Titolo originale: Finding Nemo) è un lungometraggio animato in computer grafica di genere avventura e drammatico diretto da Andrew Stanton, distribuito dalla Walt Disney Pictures nel 2003 ed il quinto film animato dallo studio statunitense Pixar Animation Studios; ha come protagonisti animali antropomorfi in forma anatomica feral basati su specie acquatiche, in particolare pesci e squali.


Il film ha riscosso un gran successo in tutto il mondo; è stato premiato dall'Academy Award come "Miglior lungometraggio animato" e dall'Ursa Major Awards come "Miglior lungometraggio con Antropomorfi". E' stato inoltre il film del 2003 ad aver prodotto piu' incassi, con circa 936 milioni di dollari in tutto il mondo[1]; in seguito, è stato nominato il ventisettesimo film piu' redditizio di tutti i tempi ed il quinto lungometraggio animato piu' lucroso. Il film è tornato nelle sale internazionali nel 2012, ripresentato con scene in 3D.Il film ha avuto un seguito, intitolato Alla ricerca di Dory, e uscito nelle sale cinematografiche nel 2016[2].


Intanto però, grazie a un intervento dei pesci nell'acquario, Nemo finisce catapultato nel lavandino del dentista, dove attraverso le fogne raggiunge il mare: qui incontra Dory che sta vagando senza meta, completamente disorientata e smemorata, e si offre di aiutarla. Dory sulle prime non lo riconosce, ma improvvisamente tutto le torna alla memoria leggendo la parola Sydney e conduce Nemo da suo padre, che finalmente lo riabbraccia: i tre tornano a casa insieme, profondamente cambiati dall'avventura che hanno vissuto.


The Fisheries Blog ha analizzato scientificamente il film Pixar e ha scoperto che, se fosse stato accurato dal punto di vista scientifico, alla morte della madre di Nemo il padre avrebbe cambiato sesso, e Nemo si sarebbe poi accoppiato con lui.


Quindi, alla morte di una femmina di pesce pagliaccio - come vediamo in Alla Ricerca di Nemo - il maschio pagliaccio si trasforma in femmina per ricoprire quel ruolo divenuto vacante, dato che i pesci pagliaccio femmina sono dominanti. 041b061a72


À propos

Bienvenue sur le groupe ! Vous pouvez entrer en contact avec...

membres

Page de groupe: Groups_SingleGroup
bottom of page